Rasoio: 4 step per una pelle levigata

Ormai tutti lo sanno: il nostro corpo è ricoperto da peli. Eccetto poche zone come pianta dei piedi, palmi delle mani e labbra, il resto della pelle è ricoperto da una peluria più o meno folta che per motivi estetici, sportivi o anche solo per gusto personale deve essere eliminata.

Ma quale metodo scegliere?

Quando si tratta di eliminare i peli possiamo scegliere 2 metodi: l’epilazione o la depilazione.

Con l’epilazione viene rimosso l’intero pelo utilizzando ceretta, pinzetta o epilatori elettrici. I tempi di ricrescita dipendono dall’area che si tratta, da pochi giorni fino a qualche settimana.

La depilazione consiste invece nell‘eliminazione parziale del pelo utilizzando rasoi manuali o elettrici o creme depilatorie, dischetti o altre soluzioni atte a rimuovere solo la parte visibile del pelo. La durata della depilazione è modesta, a volte poche ore.

Se negli anni passati la depilazione è stata osteggiata, oggi viene rivalutata soprattutto perché è veloce, economica e non causa rottura di capillari e follicolite.

Anche il rasoio però se utilizzato senza le dovute precauzioni può causare problemi e macchie scure sulla pelle.

Ecco 4 consigli per una pelle perfetta

1 Quando depilarsi?

Anche se per comodità si passa velocemente il rasoio il mattino spesso sotto la doccia, il momento migliore per depilarsi è la sera. La pelle infatti di notte non subisce lo sfregamento di abiti e biancheria intima con conseguente minore rischio di irritazioni e inestetismi come rossori o brufoli sottopelle.

2 Quale rasoio usare?

In commercio si trovano rasoi elettrici con testine di diverse dimensioni che si adattano a gambe, zona bikini o  viso. La classica lametta un tempo presa in prestito da compagni e mariti, oggi è sostituita con  rasoi dalle lame più o meno delicate secondo la zona da trattare. Utilizzare lo stesso rasoio per gambe, ascelle o inguine infatti può provocare irritazioni, arrossamenti e nelle zone più delicate peli incarniti.

3 Come usare il rasoio?

Sia che si tratti di rasoio elettrico sia che si tratti di lametta è fondamentale preparare la pelle.

MAI USARE IL RASOIO A SECCO!  Utilizzare sempre schiume o gel e nel caso di rasoio elettrico polveri cosmetiche per evitare irritazioni cutanee, graffi e tagli.

4 Pre e post depilazione

Una buona abitudine è utilizzare un leggero esfoliante alcune ore prima della depilazione. L’eliminazione delle cellule morte infatti farà in modo che solo i peli cadano sotto il taglio della lametta e non anche la pelle morta. Dopo la depilazione, è bene sempre applicare una crema lenitiva senza alcol e profumo e non esporsi al sole.


Lascia un commento